Polizza Casa: assicura casa online

Polizza casa, quali sono le garanzie fondamentali?

  • incendio e scoppio fabbricato
  • fenomeno elettrico
  • perdite d’acqua
  • incendio e scoppio contenuto
  • furto o rapina
  • RC del fabbricato
  • RC della Conduzione abitazione e del Capofamiglia
  • RC cane
  • assistenza abitazione

Abbiamo analizzato con la nostra professionalità il mercato delle polizze casa online ed abbiamo selezionato le proposte che riteniamo migliori:

Europ

Assicurare i propri immobili è semplicemente un atto di responsabilità che ha lo scopo di tutelarsi soprattutto a fronte di grandi danni che la propria casa può subire, a seguito di incendio, scoppio o altro fenomeno incluso nella garanzia.
Che si tratti della prima casa, di una villa o di un piccolo appartamento non c’è alcuno motivo per non tutelarsi stipulando una buona polizza casa.

Il mercato delle polizze casa online è piuttosto vasto ed è facile perdersi; la nostra raccomandazione è quella di evitare di scegliere semplicemente la polizza casa più economica ma concentrarsi su quella “più conveniente”. Definire la convenienza di un’assicurazione casa è complicato poiché si tratta di prodotti multi-rischio di cui non ci si può limitare a valutare i massimali e gli scoperti ma anche le condizioni di assicurazione, le esclusioni, …

La nostra scelta ricade su prodotti affidabili, naturalmente tutti presi dal mercato italiano e sotto il controllo dell’IVASS. No prodotti stranieri, no prodotti super economici di dubbia qualità.

Polizza casa: cosa determina il premio?

Di norma, un’assicurazione per la casa ha un premio (prezzo che il contraente paga in cambio della copertura assicurativa) dipende da:

  • il valore dell’immobile
  • le sue caratteristiche
  • dove è ubicata la casa
  • garanzie presenti in polizza (e relativi massimali, scoperti, esclusioni,…)

Polizza casa: cosa copre

Importante: quelle di seguito sono indicazioni assolutamente generiche e possono non valere per tutte le polizze casa. Ogni prodotto va studiato ed approfondito leggendo il set informativo precontrattuale.

polizza casa

Abbiamo visto che una polizza per la casa prevede una moltitudine di garanzie, quasi sempre di indubbia utilità. Specifichiamo che in questa pagina stiamo parlando di polizze casa multi-rischio pensate per singole unità abitative (appartamento, casa a schiera, casa singola).

Di norma le polizze casa sottoscrivibili online possono coprire immobili siti non solo in Italia ma anche Repubblica di San Marino o Stato Città del Vaticano: leggete il set informativo per comprendere l’estensione territoriale della validità.

Per quanto riguarda i danni all’abitazione, la garanzia può essere prestata in due diverse forme: a valore intero o a primo rischio assoluto. (ogni sezione, quindi ogni diversa garanzia presente in polizza può essere prestata a valore intero oppure a primo rischio assoluto).

A primo rischio assoluto: forma di assicurazione in base alla quale l’indennizzo avviene, sino alla concorrenza della somma assicurata, senza l’applicazione della regola proporzionale prevista dall’articolo 1907 del Codice Civile

A valore intero: forma di assicurazione che comporta, in caso di danno, l’applicazione della proporzionale a carico dell’Assicurato, così come previsto dall’articolo 1907 del Codice Civile, qualora risulti dalle stime che il valore a nuovo o di rimpiazzo delle cose al “momento del sinistro” ecceda le somme assicurate.

Nelle sezioni della polizza (es: sezione “Incedio”) viene sempre specificato di quale forma si tratta.

Assicurazione Incendio e scoppio nella polizza casa

Una delle garanzie fondamentali in una polizza assicurativa per la casa riguarda l’incendio, lo scoppio e tutta una serie di altri fenomeni che possono determinare un guasto:

  • al fabbricato: complesso delle opere edili costituito dai locali e comprende anche fissi ed infissi, servi al fabbricato, impianti, dependance e garage, …
  • al contenuto: mobilio, arredamento. apparecchiature elettriche, elettrodomestici, abbigliamento, oggetti pregiati, …

La garanzia di norma comprende diverse tipologie di fenomeno, quindi tutti i danni derivanti da incendio, scoppio, esplosione, eventi atmosferici, fughe gas, eventi socio-politici… Ogni prodotto ha le sue coperture e le sue esclusioni (cioè le casistiche in cui non opera). Troverete un chiaro elenco nel set informativo.
Danni d’acqua, fenomeno elettrico, sovraccarico neve e danni da gelo sono altre garanzie tipiche della sezione “Incendio”.

A meno che non sia specificato diversamente, i terremoti ed i maremoti sono esclusioni tipiche.

Assicurazione furto nella polizza casa

La compagnia risarcisce in caso di furto di contenuto o rapina e spesso sono coperti anche i danni cagionati dai ladri. Molte polizze comprendono anche rapina e scippo ai danni di un famigliare convivente anche se si verifica al di fuori dell’abitazione. Valutate sempre massimali, esclusioni, franchigie e scoperti.

Assicurazione RC famiglia nella polizza casa

Credo sia molto importante proteggere e tutelare se stessi e la propria famiglia nella conduzione della vita di tutti i giorni: la responsabilità civile famiglia è una di quelle garanzie che non deve mai mancare in una buona polizza casa.

Assicurazione RC fabbricato nella polizza casa

Tenere indenne il proprietario di casa da eventuali richieste di risarcimento danni derivanti dalla conduzione di casa, questo è il fine della garanzia in oggetto. Rami che fanno danni, un visitatore che si fa male cadendo dalle nostre case, ci sono decine e decine di casistiche piuttosto frequenti.

Assicurazione tutela legale nella polizza casa

La tutela legale copre la famiglia per le spese di difesa dei suoi interessi in sede extragiudiziale e giudiziale. Possono esserci delle casistiche predefinite in cui la garanzia opera.

Assicurazione assistenza abitazione nella polizza casa

Quando presente, la garanzia fa riferimento ad interventi di urgenza che possono essere coperti dalla compagnia assicurativa. In caso di necessità può essere previsto l’invio di un idraulico, un fabbro, un elettricista.

assicurazione casa online

Come si sceglie la polizza assicurativa per casa

Noi di Frontier Assistance studiamo il mercato dei prodotti assicurativi quotidianamente e proponiamo le polizze che riteniamo di qualità: il vostro compito, prima di sottoscrivere, è quello di approfondire il prodotto o i prodotti selezionati.
Per fare ciò occorre necessariamente leggere con attenzione il set informativo precontrattuale, sono diverse pagine di facile comprensione che possono farvi comprendere a pieno ciò che è compreso, a quali condizioni e quali sono le casistiche escluse dalla copertura.

Quindi non si possono approfondire solo i massimali, le franchigie e gli scoperti, è importante comprendere a pieno anche quali sono le casistiche oggetto di copertura assicurativa e le esclusioni, ovvero tutti quei casi in cui una garanzia (o tutte se sono generali) non è attiva. Classico esempio di esclusione è un atto doloso del proprietario.

Il set informativo ha una prima parte che spiega a grandi linee cosa è coperto e cosa è escluso, poi inizia il fascicolo informativo vero e proprio che definisce anche gli obblighi del contraente/assicurato, le modalità e le tempistiche previste dalla legge per la denuncia del sinistro.
Quindi iniziano le varie sezione che compongono il testo della polizza, ognuna può avere le sue condizioni e le sue particolari esclusioni.

Importante: nel caso si verifichi un sinistro oggetto di copertura da parte di più polizze che il cliente ha sottoscritto (spesso può accadere di avere una doppia copertura rc ad esempio) è obbligatorio per legge avvertire tutte le compagnie e informarle anche dell’esistenza delle altre coperture.

Assicurazione casa: quanto costa?

Per scoprire il prezzo di una polizza casa basta fare un preventivo veloce, vedrete che il prezzo sarà sicuramente più contenuto di quello che pensate. Ci vogliono pochi secondi per una quotazione gratuita ed anonima e pochi minuti per la sottoscrizione vera e propria.

Polizza assicurativa casa: come si rinnova?

I contratti di assicurazione casa hanno normalmente durata di un anno e si rinnovano tacitamente a scadenza, quindi nel caso vogliate disdire occorre inviare una raccomandata a non meno di 30 giorni dalla scadenza. Nel set informativo sono comunque definite le modalità di non rinnovo.